Stampa

Antonio Rocca è il nuovo presidente del Comitato di Frosinone

Visite: 120

Il Comitato di Frosinone della Croce Rossa Italiana ha un nuovo presidente. Si tratta di Antonio Rocca, risultato vincitore alle elezioni per il rinnovo del presidente e del Consiglio della Croce Rossa della nostra provincia. Imprenditore di Cassino, 60 anni, Rocca si è insediato ieri mattina nel Comitato di via Po, nel capoluogo, pronto ad affrontare una sfida affascinante quale è quella di guidare un’associazione di volontariato che nel nostro territorio ha messo salde radici.

«La mia intenzione è quella di far crescere la Croce Rossa Italiana in tutti gli angoli della provincia - è stata la presentazione del nuovo presidente -, arrivando a coinvolgere volontari e cittadinanza. Ho da sempre a cuore il volontariato, i volontari e tutti coloro che possono avere bisogno del nostro servizio: saranno loro la priorità nel corso del mio mandato da presidente».

In queste ore Antonio Rocca sta iniziando a prendere contatto con i rappresentanti delle altre Istituzioni con le quali la Croce Rossa collaborerà, dai sindaci e gli amministratori locali alle forze dell’ordine. Insieme a lui sono stati eletti, in qualità di consiglieri, Luciano Ciotoli, Vittorio De Risi, Rita Bisciotti e Davide Cristiani, quest’ultimo nella veste di consigliere giovane.

«Il lavoro da fare è tanto, ma con umiltà e dedizione e con tutto il mio entusiasmo e la mia energia prometto che onorerò gli impegni presi, cercando sempre, con l’aiuto della mia squadra, di mettere al centro il volontario e i sette principi che contraddistinguono la nostra grande associazione - ha concluso Antonio Rocca -. Ho bisogno di tutti i volontari perché sono sicuro che tutti insieme, nessuno escluso, faremo un grande lavoro di squadra che farà crescere sempre più il Comitato di Frosinone della Croce Rossa».